Convocazione assemblea Soci

Di seguito una comunicazione inviata per posta (tradizionale) a tutti i Soci :

 

 


 

 

Como, 19 Gennaio 2015

A TUTTI I SOCI

Loro sedi

OGGETTO: CONVOCAZIONE URGENTE ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

Il Consiglio della Como Sub ringrazia dell’attenzione mostrata all’organizzazione da parte di alcuni

soci, che denota un’associazione viva e propositiva. Il fermento che agita qualche associato e gli

appassionati che vogliono andare in acqua con maggior frequenza meritano un attenzione particolare e dopo

un lungo confronto con le diverse linee di pensiero si è giunti alla seguente determinazione:

– Gli orari di apertura e chiusura della sede sono quelli comunicati con la recente lettera spedita a tutti i

soci nei giorni scorsi;

– Coloro i quali sono dotati di attrezzatura, potranno richiedere una chiave degli spogliatoi e del cancello

di ingresso e con essa potranno fare immersioni in autonomia fermo restando il rispetto dei principi di

sicurezza, buon senso e di fedeltà alla Como Sub.

– Si comunica inoltre che è convocata su richiesta di almeno un decimo degli associati un’assemblea

ordinaria dei soci che si terrà in prima convocazione in data 3 Febbraio 2015 alle ore 20.00 e in caso

di mancato raggiungimento del quorum previsto in seconda convocazione in data 4 febbraio

2015 alle ore 21.00 presso la sede di Villa Geno con il seguente ordine del giorno:

– orari di apertura e chiusura della sede;

– varie ed eventuali;

nella quale potranno emergere richieste particolari e potranno essere spiegate compiutamente le ragioni

organizzative delle scelte fatte che sono frutto di fare “di necessità virtù” con le risorse disponibili

cercando di accontentare il più possibile i soci.

Si coglie l’occasione per ricordare agli associati che non avessero ancora versato la quota associativa per

il 2015 di voler provvedere al più presto presso la sede sociale o in occasione delle sessioni in piscina o in

occasione dell’assemblea.

Restando come sempre a disposizione per ogni ed eventuale approfondimento, si coglie l’occasione per

porgere cordiali saluti.

 

Il Presidente del consiglio direttivo.

Roberto Sampietro